Ultima modifica: 13 febbraio 2014

Patto educativo

[printfriendly]

Offerta formativa

 

La scuola si impegna a…

Garantire un piano formativo basato su progetti ed iniziative volte a promuovere il benessere ed il successo dello studente, la sua valorizzazione come persona, la sua realizzazione umana e culturale, per orientarlo verso scelte future consapevoli.

La famiglia si impegna a…

Prendere visione del piano formativo, condividerlo, discuterlo con i propri figli, assumendosi la responsabilità di quanto espresso e sottoscritto.

Lo studente si impegna a…

Condividere con gli insegnanti e la famiglia la lettura del piano formativo, discutendo con loro ogni singolo aspetto di responsabilità.

 

Relazionalità

 

La scuola si impegna a…

Creare un clima sereno in cui stimolare dialogo e discussione, favorendo la conoscenza e il rapporto tra studenti. Promuovere e premiare il talento e l’eccellenza, i comportamenti ispirati alla partecipazione sociale, alla gratuità ed al senso di cittadinanza. Favorire il processo di formazione di ciascun studente, nel rispetto delle diverse abilità e degli stili cognitivi personali, attraverso l’adozione di strategie didattiche diversificate e l’accompagnamento nelle situazioni di disagio. Favorire l’integrazione, l’accoglienza ed il rispetto di alunni di diverse etnie, rafforzando lo spirito di fiducia, collaborazione ed amicizia.

La famiglia si impegna a…

Condividere con gli insegnanti linee educative comuni, consentendo alla scuola di dare continuità alla propria azione educativa. Stabilire rapporti regolari con i docenti, rispettandone la funzione e la professionalità, collaborando alla costruzione di un clima sereno di reciproca fiducia.

Lo studente si impegna a…

Mantenere costantemente un comportamento corretto e positivo, rispettando l’ambiente scolastico, inteso come insieme di persone, attrezzature e situazioni.

 

Partecipazione

 

La scuola si impegna a…

Ascoltare e coinvolgere gli studenti e le famiglie, invitandoli ad un’assunzione di responsabilità, rispetto a quanto indicato nel patto formativo. Favorire la partecipazione attiva delle famiglie, attraverso l’organizzazione di incontri di informazione, formazione e momenti aggregativi con altre famiglie, docenti ed esperti. Presentare e pubblicizzare, anche attraverso il sito web, ilPiano dell’offerta formativa, il regolamento d’Istituto e tutte le attività progettate.

La famiglia si impegna a…

Rispettare l’istituzione scolastica, favorendo un’assidua frequenza dei propri figli, partecipando attivamente agli organismi collegiali e alle iniziative promosse dalla scuola.

Lo studente si impegna a…

Frequentare regolarmente ed assolvere assiduamente ai propri impegni; favorire in modo positivo lo svolgimento delle attività didattiche e formative; garantire costantemente la propria attenzione e partecipazione alla vita della classe.

 

Interventi educativi

 

La scuola si impegna a…

Accettare, rispettare ed aiutare gli altri e i diversi da sé, nella consapevolezza che la diversità promuove sempre un arricchimento personale. Valorizzare il gruppo dei pari come contesto in cui sviluppare competenze e socialità. Consolidare un rapporto di collaborazione in rete con le agenzie educative territoriali, con altri Istituti comprensivi e Istituti superiori, per favorire e rafforzare progetti e offerte formative contro il disagio e la dispersione scolastica. Comunicare costantemente con le famiglie, informandole sull’andamento didattico-disciplinare degli studenti. Far rispettare il regolamento d’istituto. Prendere provvedimenti disciplinari in caso d’infrazioni.

La famiglia si impegna a…

Controllare quotidianamente il libretto personale per prendere visione sia delle comunicazioni sia delle valutazioni, in modo da responsabilizzare i propri figli nell’organizzazione dello studio e del tempo. Accettare con un atteggiamento collaborativo eventuali sanzioni disciplinari, finalizzate esclusivamente alla maturazione del proprio figlio.

Lo studente si impegna a…

Sviluppare situazioni di integrazione e solidarietà. Assumersi le proprie responsabilità ed accettare eventuali sanzioni disciplinari. Riferire in famiglia tutte le comunicazioni provenienti dalla scuola.

Link vai su